In forma con 20 minuti a settimana!!!

In forma con 20 minuti a settimana!!!

Quante volte ci siamo sentite ripetere che per restare in forma bisogna frequentare la palestra almeno tre volte a settimana (se non quattro) bilanciando attività cardio e potenziamento muscolare? Troppe.

Ci sono buone notizie in arrivo per le pigre, gli uomini d’affari che non hanno mai tempo e per le mamme. Cominciate pure a depennare qualche seduta di fitness dalla vostra to do list settimanale.

Un nuovo metodo di allenamento sta dilagando in Europa ed è approdato anche in Italia, e potrebbe rivoluzionare per sempre il vostro modo di restare in forma.

Come? Mixando, in soli 20 minuti di attività a settimana (avete letto bene), elettrostimolazione ed esercizio isometrico. Si chiama XBody

Com’è possibile sostituire quattro ore di fitness in palestra con soli 20 minuti di allenamento a settimana? L’allenamento con XBody è breve, ma intenso, perché sfrutta la tecnologia EMS (l’elettrostimolazione muscolare, ndr) con esercizi semplici e funzionali, permettendo di svolgere in soli 20 minuti l’allenamento equivalente a 4 ore di palestra attivando 300 muscoli e consentendo di bruciare fino a 800 Kcal a seduta.  Perfetto per professionisti molto impegnati o per le mamme.

L’allenamento con XBody è molto semplice: il cliente esegue per venti minuti una serie di esercizi isometrci collegato a un macchinario per l’elettrostimolazione. A ogni seduta, il cliente indosserà una maglietta e un pantaloncino in tessuto tecnico e uno speciale gilet con fasce per le gambe e braccia che verranno collegati all’elettrostimolatore. A ogni microsessione corrisponde una manciata di secondi di riposo».

L’allenamento con Xbody è un allenamento molto intenso e il corpo ha bisogno di almeno 48 ore per recuperare, pertanto è consigliata una sola seduta alla settimana.

I vantaggi sono moltissimi, perché il potenziamento dell’attività muscolare avviene facendo lavorare contemporaneamente tutti i gruppi muscolari senza carico sulle articolazioni. Ogni seduta viene effettuata sotto lo stretto controllo di un personal trainer che per tutta la durata della seduta calibrerà lo sforzo secondo le esigenze del cliente.

I Risultati:

il 90% dei clienti riscontra significativi miglioramenti già dopo 12 sessioni. Non solo, oltre alla tonificazione  e al potenziamento muscolare, con XBody si nota subito un miglioramento anche degli inestetismi della pelle. In soli 3 mesi si possono raggiungere risultati altrimenti raggiungibili solo dopo anni di allenamento in palestra.

Controindicazioni:

l’allenamento con XBody è’ sconsigliato solo alle donne in gravidanza e ai portatori di pacemaker o pazienti con gravi patologie.

Luca Maino, personal trainer